Isole della Laguna – Sant’Erasmo

S_erasmo_chiesa

Sant’Erasmo

Immaginatevi di trovarvi in mezzo alla laguna di Venezia su un isola dove regnano pace e tranquillità e circondata da verdi prati . Questa è  l’isola Sant’Erasmo conosciuta meglio come “l’orto di Venezia” perché sin dai tempi della Repubblica Serenissima i campi e le vigne di questo luogo hanno rifornito la tavole imbandite dei Dogi e dei nobili veneziani e che tutt’oggi conserva questa sua caratteristica agricola. Nel  “giardino segreto di Venezia” ancor oggi si possono visitare i luoghi abitati un tempo dagli abitanti della città di Altino fuggiti dalle invasioni barbariche. La Torre Massimiliana, ad esempio,  è una struttura a pianta circolare eretta a metà del 19mo secolo voluta dall’ arciduca Massimiliano e oggi rimane l’unico esempio architettonico in Italia. Qui vengono ospitate mostre d’arte e gallerie fotografiche che raccontano la storia e la vita di quest’isola e della laguna che la circonda. Trascorrerete una giornata rilassante con ritmi lenti e silenziosi tra un campo e un vigneto! Potrete assaggiare i prodotti tipici di questa isola come le “castraure”, un piccolo carciofo viola, o in periodo di vendemmia in ottobre potrete degustare il vino tipico dell’ isola denominato “torbolino” ottenuto da uve bianche  leggermente frizzante.

Una visita è sicuramente raccomandata ed è facilmente raggiungibile con il Vaporetto numero 13 dalla fermata di Fondamente Nuove

Prenota il tuo soggiorno con la nostra offerta Alla scoperta delle Isole della Laguna di Venezia.

Il pacchetto comprende:

  • Soggiorno di 3 notti in camera doppia classica (piccola colazione esclusa )
  • Wi-Fi gratuito per l’intero soggiorno
  • Biglietti gratuiti per 2 persone validi per 72 ore sulle linee pubbliche di navigazione che permettono anche di visitare la maggior parte delle Isole della Laguna di Venezia.
  • Piantina della città con tutte le linee di navigazione veneziane

Iva e servizio